Filtri
    CARHARTT WIP

    L’evoluzione del progetto Carhartt è forse l’esempio più lampante di quanto lo streetwear nasca come cultura che va oltre la semplice moda, rappresentando piuttosto un’ideologia, uno stile di vita di cui ci si sente parte. Nato nel 1889 a Detroit, il marchio Carhartt si rivolgeva ai lavoratori: prodotti di alta qualità e, allo stesso tempo, alla portata di tutti, estremamente durevoli e adatti a resistere alle condizioni di lavoro e climatiche peggiori. L’evoluzione del concept iniziale ideato da Hamilton si ebbe a partire dagli anni ’90, quando con Carhartt WIP (Work in Progress) il brand trova piede anche in Europa e in Giappone e inizia a non essere più concepito solo come abbigliamento da lavoro, ma estende la sua produzione ad uno stile di vita urbano, accontentando un pubblico più ampio, pur rimanendo fedele alle origini del brand. Ritroviamo, infatti, le salopette ispirate al mondo del lavoro, ma le collezioni prevedono anche giacche, felpe e t-shirt. Ulteriore punto di svolta è il 2005, quando Carhartt WIP lancia la prima collezione per donne.