Carhartt Fall Winter 18

Carhartt Fall Winter 18
12 Settembre 2018 root
Nel 1889 Hamilton Carhartt fonda quello che qualche anno dopo diventerà un punto di riferimento per l’industria tessile americana come abbigliamento da lavoro. E’ proprio a Detroit dove nasce l’azienda con fabbrica annessa dove vengono prodotti una vasta gamma di capi per soddisfare le esigenze del settore ferroviario: praticità, resistenza e durabilità sono le parole chiave delle prime giacche Carhartt, perfette per il lavoro pesante e incredibilmente apprezzate per una serie di dettagli. La qualità del denim Carhartt si mette al servizio dei “Marines” per le due guerre mondiali, con una fornitura di uniformi per la marina e l’aviazione, lanciando quello che ancora oggi è uno dei pezzi forti, la Carhartt Car-Lux, la felpa con il cappuccio, ribattezzata come “il mutino”, una felpa termica studiata specialmente per sopportare anche i climi più freddi, un capo che è nato dall’esigenza dei lavoratori ma che si è arrivato in fretta al settore streetwear grazie alla sua incredibile praticità. Il cambiamento del brand arriva negli anni ’90, quando sbarca anche in Europa e in Giappone, oltre ad ad essere indossata quotidianamente dai personaggi della scena hip hop americana, che sposano il fit oversize del marchio di Detroit. La Carhartt WIP, “Work In Progress” nasce qualche anno dopo con la rivoluzione culturale di fine millennio, che abbraccia musica, street art e il classico stile Carhartt che inizia a prendere piede. Il percorso di Carhartt vanta però anche una serie di collaborazioni con brand molto differenti tra loro, tra cui Stussy, Patta, Bape, Champion oltre che con Jordan, realizzando assieme al rapper Eminem il paio di sneakers più hype del pianeta. Il brand centenario si è adattato nel tempo ai suoi consumatori, evolvendo di anno in anno il suo look, mantenendo la qualità e la resistenza dell’abbigliamento da lavoro!
Disponibile ora la collezione Carhartt FW 18 che puoi trovare nei rispettivi store MEN e WOMEN.

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*